Italiano English French German Español Portuguese Russian Japanese

Domande Frequenti (FAQ)

Quanto costa realizzare un pavimento in resina?

Genericamente si potrebbe paragonare al costo di un buon pavimento in mattonelle o di un parquet. Il costo varia di volta in volta a seconda di diversi fattori, possono incidere il tipo di resina, il tipo di lavorazione ed il tipo di finitura superficiale.

Si possono correggere con la resina le imperfezioni di un pavimento molto irregolare?

Se il pavimento non è livellato o presenta avvallamenti o irregolarità dovute ad imperfezioni al momento del montaggio, dovrà essere preventivamente preparato con opportuni cicli e materiali. Successivamente si potrà intervenire con la resinatura.

In quanti colori può essere realizzato un pavimento in resina?

Tutti quelli che desiderate. Si possono creare superfici monocromatiche o policrome sovrapponendo strati di colori differenti e anche stupendi superfici con prodotti dagli effetti cangianti.

Quanto tempo richiede effettuare un pavimento di resina?

Dipende dal supporto, dell'effetto richiesto dal cliente e del ciclo di preparazione, approssimativamente per applicare fino a 100 mq di resina, si richiedono da 5 a 8 giorni lavorativi.

Quanto tempo bisogna attendere prima di poter camminare sul nuovo pavimento in resina?

A seconda del tipo di resina utilizzato, si necessitano da 2 a 7 giorni, affinché il materiale sia pronto per l’uso.

Quanto è resistente la resina?

La resina per propria natura non crepa, fermo restando che difetti strutturali dell'edificio potrebbero creare delle tensioni che causerebbero eventuali fessure.

Come si pulisce un pavimento in resina?

Semplicemente con un panno bagnato con semplice acqua e detergente (purché non eccessivamente aggressivo). saltuariamente si può applicare una cera metallizzata auto lucidante per un’ottimale conservazione

Il pavimento in resina resiste alle macchie?

Il pavimento in resina è idro/oleorepellente per natura, ragion per cui non si macchia.

Il pavimento in resina è antiscivolo?

Lo è in modo ottimale, si può anche rinforzarne l’effetto creando una superficie ruvida.

Se la resina si danneggia o perde splendore può essere restaurata o rinnovata?

Se danneggiata può essere riparata, ovviamente il risultato dipende dal tipo di resina usata per il pavimento, un tipo spatolato si mimetizza più facilmente per esempio. Si può comunque intervenire nascondendo il difetto con elementi decorativi. Se invece si vuole rinnovare la resina consumata verrà semplicemente eseguita una leggera abrasione e applicato nuovamente il protettivo.

La resina può essere applicata all'esterno?

A volte. Bisogna valutare la particolare situazione.

Se non trovi la risposta alle tua domande, ti preghiamo di inviaci un'E-mail e riceverai una risposta a breve.

faq

I nostri ultimi lavori

Profilo

DM Resina é un'Azienda che si dedica ...

Social Network

Contatto diretto

Grazie!

Il suo messaggio é stato inviato con successo.

Copyright © 2012 - DM Resina Di Donzelli Mauro - Tutti i diritti riservati - Privacy
Pavimenti e Rivestimenti in resina, cemento e calce | P.IVA 01460450396 | Ravenna, Italia
Cell. +39 3480097477 | E-Mail: info@dmresina.it | Area Amministrazione